Back

Rubrica NAMM - Stereo Buss Compressor

I compressori Freeware.

Cosa sarebbe la musica di oggi se non esistessero i compressori?

Ce ne sono tanti sul mercato, belli, brutti, costosi, economici, funzionali e non.

Quello di cui scrivo in questo post è uno virtuale, come i tanti che si usano oggigiorno, dal sound non eccelso in verità, ma più che interessante: in più, è gratuito! :-)

Parlo dello Stereo Buss Compressor della Minimal System Group.

Il nome da solo spiega il suo funzionamento, si tratta infatti di un compressore pensato per essere usato nei gruppi di mixaggio o direttamente sul master. Il riferimento al più rinomato compressore SSL è evidente sia dall’interfaccia grafica, sia dal manuale utente. Purtroppo però dal concorrente non ha preso anche la stessa resa sonora...

Il plug-in è stato modellato partendo da hardware analogico come presumibile da quanto detto finora, e si presenta con un buon impatto estetico che coniuga gradevolezza visiva e facilità di utilizzo. I controlli sono infatti quelli base di un qualsiasi compressore, dove sono riportati i valori di riferimento per ciascun controllo solo negli estremi massimo e minimo, lasciando alla sensibilità dell’utente la scelta della giusta posizione dei potenziometri, non legati a valori impostabili in modo numericamente preciso.

Stereo Buss Compressor è disponibile unicamente per Windows in versione VST.

E’ sufficiente registrarsi gratuitamente sul sito del produttore per poter accedere alla pagina di download.

  


Scritto da: Claudio Meloni  -  30 Marzo 2015

 

namm scuola di musica minimal system stereo buss compressor
top