Back

Rubrica NAMM - AUDIOTHING PING PONG

Uno Strumento Virtuale Insolito (Freeware)

Di strumenti virtuali se ne trovano di ogni sorta: dalle batterie, ai pianoforti, alle chitarre, ai sintetizzatori. Ci sono strumenti che sono emulazione di strumenti reali e ci sono strumenti esistenti unicamente in formato digitale.

Il virtual instrument che presento in questo post è diverso dai soliti noti, e si presta a composizioni principalmente elettroniche, o a musiche per film.

Estremamente semplice da utilizzare e piuttosto originale, questo strumento è il Ping Pong di AudioThing.

Il plugin emula (si fa per dire) il suono di una pallina da ping pong che rimbalza sul tavolo da gioco. Ecco svelato il motivo del “insolito” nel titolo del post.

Come accennato il plugin è veramente semplice da utilizzare, in quanto i controlli sono pochi e basilari. Sono presenti due effetti più un filtro. Gli effetti sono un riverbero, del quale si può impostare la quantità, e un delay, del quale si può impostare, oltre la quantità, anche il tempo, la durata e il pan. Il filtro è di tipo classico, con impostabili frequenza di taglio e quantità di risonanza.

Per poter utilizzare Ping Pong come un qualsiasi strumento virtuale nella vostra DAW, dovete appoggiarvi al player gratuito Kontakt. In alternativa potete utilizzare direttamente i file audio campionati, tutti stereofonici con risoluzione 44,1 KHz e 24 bit.

  


Scritto da: Claudio Meloni  -  16 Marzo 2015

 

namm scuola di musica audio thing ping pong
top